“OLIO SU TELA”. OLANDA DELLA METÀ DEL XIX SECOLO.

“OLIO SU TELA”. OLANDA DELLA METÀ DEL XIX SECOLO.

La tela ovale elogia la natura e anche l’uomo viene reso parte integrante di essa .

Il verde fa da protagonista , con la vasta vegetazione, che accompagna il corso del fiume, dispensatore di vita.

Difatti questo corso d’acqua , è il palco scenico di vita , delle figure umane del dipinto.

In primo piano vi è una madre con il figlioletto in braccio, accanto a se il marito e intorno i loro animali; dietro una barca con dei pescatori e ancor più dietro altri soggetti.

La luce e l’ombra, rendono particolarmente reale la pittura, che è calibrata nei vari colori e anche nella prospettiva .

dimensioni: 113 x 93.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Questo slideshow richiede JavaScript.