Aurelio Catti (1895-1966) Palermo.

Aurelio Catti (1895 – 1966) Palermo, figlio del pittore Michele Catti  e della nobildonna palermitana Anna Contarino, Aurelio,a differenza dei suoi fratelli, segue le orme paterne. Capolavoro olio su tela, raffigurante il tipico paesaggio cittadino malinconico e autunnale, probabilmente della città di Torino. Dimensioni :95 x 75 cm.  

TAVOLINO SORRENTINO inizi XIX

La raffinatezza indiscussa del tavolo Sorrentino lastronato in noce ,colpisce con la particolarità, dei vari legni policromi che formano gli intarsi a tipico motivo geometrico. Tavolino della prima metà del XIX secolo, Sorrento. Dimensioni : 75h x 88d    

“Coppia peasaggi” Scuola Siciliana

Incantevoli olio su tela degli XIX secolo, ritraenti paesaggi delle campagne siciliane ,appartenente alla pittura della Scuola siciliana, con bellissime cornici coeve a canna ciaccata in argento e mecca. Dimensioni : 61 x 49 (con cornice)      

           

Cassettone Siciliano Luigi XVI°

Cassettone Siciliano risalente alla seconda metà del  del 1700 , a tre cassetti con piano in marmo porto oro , sorretto da piedi troncopiramidali con scarpette in bronzo dorato,  interamente lastronato ed intarsiato a motivo geometrico con varie essenze di legni ; tra questi vi troviamo: Boise de rose, ebano, acero, noce e carrubbo,  . dimensioni:…

OLIO SU TELA DEL XVII SEC. “SAN FRANCESCO D’ASSISI”.

 ambito di Francisco de Zurbarán. Museale pala d’altare dipinta  ad olio su tela raffigurante San Francesco D’Assisi, in bella cornice coeva e dorata ad oro zecchino. Ottimo stato di conservazione, nonché in prima tela. Dimensioni: 160×100        

COPPIA DI CONSOLE SICILIANE: “PERIODO LUIGI XIV”

Importante coppia di console siciliane periodo  Luigi XIV, in legno scolpito e dorato a foglia d’argento e mecca, impreziosite da piani sagomati in porfido rosso con venature che variano dal giallo al grigio chiaro; sorretti da gambe dalle sinuose forme. cm 140 x 88 x 58